Domande frequenti sul cavalier king charles spaniel

Domande Frequenti riguardo il

CAVALIER KING CHARLES SPANIEL

1)Perchè il Cavalier King ?

Il Cavalier King Charles Spaniel è un cane di piccola taglia, ha bisogno di poche cure per quanto riguarda la toelettatura (una spazzolatura quotidiana ed un bagnetto frequente sono necessari); abbaia raramente, adatto a persone anziane,bambini e a persone giovani e dinamiche, come un vestito il Cavalier si adatta alla vita del proprietario, adora le passeggiate in montagna come il mare, ma l’unico suo bisogno fondamentale è quello di poter passare la maggior parte della giornata assieme al proprietario,quindi non sono adatte a lui le case vuote perchè ha costante bisogno del contatto con le persone che si prendono cura di lui.

2) E’ un cane delicato?

Se per delicato si intende che può facilmente avere problemi di tipo genetico-ereditario,bè si purtroppo è vero ed a volte neanche la più attenta delle selezioni può far nulla per evitare un caso di malattia genetica (d’altra parte se sapessimo come evitare le malattie genetiche non risolveremo i problemi che esse creano nell’uomo???). Ma ovviamente rivolgersi a persone che testano i propri riproduttori riduce di gran lunga la possibilità di possedere un cane con gravi problemi. L’unico modo per prevenirsi da questo è fare attenzione al luogo dove si acquista

3) Ma può vivere in giardino?

Il Ckcs è un cane da compagnia e non può vivere assolutamente fuori! Adora stare col suo padrone e non da solo in giardino, certo, gradisce passeggiarvi,ma ancora di più gradisce dormire sul suo…scusate vostro divano.

4) Necessita di fare molto movimento ?

Essendo un cane da compagnia non ha bisogno di moltissimo movimento, necessarie invece sono almeno tre passeggiatine quotidiane per il soggetto adulto ed almeno una ogni due ore per sporcare per il cucciolo.

Nei giorni di pioggia la maggior parte dei cavalier preferisce rimanere a dormire anziché uscire ed a volte è un vero dramma fare i bisogni poiché non vogliono assolutamente bagnarsi le zampette, per questo è bene insegnare al cane a sporcare anche nelle terrazze o nelle traversine.

Una passeggiata comunque permette al cane di divertirsi in compagnia del padrone,per poi tornare a casa stanco e felice.

 

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *