Costi di una gravidanza

I costi di una gravidanza

Scritto da Maria Giuliana Murianni 

Per tutti quelli che vorrebbero fare una cucciolata… Maria Giuliana Murianni ci ha fatto un resoconto delle sue ultime spese in seguito alla scelta di volere una cucciolata dalla sua piccola, cosa comporta una cucciolata? Giuliana ci ha fatto un riassunto omettendo ovviamente tutti i lati emotivi del dover ‘lasciar andare’ i cuccioli, le ansie prima del parto, una cucciolata non può essere presa con leggerezza,ma dare la vita a dei piccoli Cavalier è un’esperienza meravigliosa che va fatta con cognizione di causa…quindi ecco l’esperienza di una cucciolata fatta con tutti i criteri necessari :

 

 

Ecco la mia lista ad oggi…senza considerare il tempo sottratto al lavoro (sono una libera professionista…), inquantificabile insieme alla tensione nervosa e con la precisazione che, per fortuna, è andato tutto per il meglio ma con l’avvertenza che non è sempre così…

1. Acquisto cane allevamento circa € 1500,00

2. Nel mio caso sono andata all’estero quindi occorrere aggiungere viaggio di almeno due giorni e relativo pernottamento e vitto che varia al luogo in cuicosti di una gravidanzaandate ad acquistare il cane (mettiamo €1000)
3. Lastre per displasia € 150,00
4. Controllo cardiaco ed ecodoppler € 200,00
5. Controllo oculistico € 150,00
6. Analisi del sangue 150,00
7. Mangime di alta qualità per la futura fattrice già da sei mesi prima del previsto accoppiamento circa 40,00-45,00 euro a confezione da 5 kg, durata meno di un mese
8. Controlli veterinari e programma vaccinale annuale e specifico (herpes, sverminazioni, ecc) € 350,00
9. Partecipazione ad expò , in media iscrizione per un cane circa 40 euro oltre le spese di viaggio ed accessori (vitto,alloggio), tolettatura, prodotti professionali, acquisto attrezzature (soffiatore, spazzole ecc) per almeno 6-7 manifestazioni l’anno circa € 1500,00 quando va bene,oltre al tempo ovviamente

PRIMA DELL’ACCOPPIAMENTO
1. Esame delle feci, per verificare la presenza di parassiti, striscio vaginale per determinare il momento fecondo e non sempre ne basta uno , altri 150 euro
2. Diritto di monta, per un cavalier non meno di 800-1000 euro (e può superarli ovviamente)
3. Viaggio presso il luogo di residenza del maschio (è la femmina che va dal maschio non viceversa!)
4. Soggiorno nel luogo di residenza del maschio  2 gg, circa € 200,00 oltre il costo per gli spostamenti per andare dall’allevatore (altri €200) + pasti per me

DOPO L’ACCOPPIAMENTO
1. Ecografia tra il 21° e 25° giorno altri 80 euro
Se la cagna è rimasta incinta:
2. Somministrazione di mangime adatto (costo circa 65 euro a sacco, dura fino al parto…)
3. Acquisto di cassaparto € 150,00, recinto per i cuccioli € 120,00, materassini vet bed 45,00 ognuno (ne servono almeno 4-5 e io   li ho acquistati in Inghilterra via internet), lampada infrarossi, termometro ambiente, traversine e go-go per i bisognini
4. Ciotola in acciaio alta (ameno due) ed un per i cuccioli , circa 15 euro per una
5. Radiografia a 58-60 gg per verificare il numero dei cuccioli in utero (potrebbero anche essersi riassorbiti)

Se la cagna è rimasta “vuota”:

ripetere 1,3,4 e 5 del paragrafo precedente

AL MOMENTO DEL PARTO
1. Assicurarsi la disponibilità di veterinario e clinica disposti a venire d’urgenza a casa ( io per fortuna non ne ho avuto bisogno ma un cesareo è molto frequente e costa circa 350,00 euro..)

costi di una gravidanzaDOPO IL PARTO
1. Monitoraggio a vista di mamma e piccini per almeno 48-72 ore, significa non dormire per 4 giorni di seguito
2. Pulizia e disinfezione (con prodotti specifici…) della cassa parto almeno 2 volte al giorno
3. Somministrazione di mangime per l’allattamento
4. Nel primo mese, almeno 2 controlli veterinari all’allegra famigliola, altri 100 euro
5. Esame delle feci di mamma e figli e relativa sverminazione, circa 100 euro per 3 cuccioli
6. Denuncia di nascita mod.A Enci, circa 30,00 euro
7. Microchip per ognuno € 15,00
8. Prima vaccinazione € 30,00 per ognuno
9. Mod.B Enci circa 20,00 euro a cucciolo
10. Se il latte non va via da solo GALASTOP per la mamma circa 25 euro a confezione da 15 ml.
11. Omogeneizzati e mangimi speciali per lo svezzamento 3 volte al giorno per almeno due settimane per ognuno

e non è finita qui… darò i cuccioli solo dopo i 75 gg, sostenendo tutti i costi senza alcuna garanzia di ritorno perché la cosa più importante per me è trovare una bella casa ai cuccioli ovviamente

Related Post

2 commenti

  1. Pingback:Quanto costa un Cavalier ? -

  2. Annarita Mazzeo

    E io aggiungere tutto l’amore che dai loro ….immutabile nel tempo,ogni tuo cucciolo è espressione di amore e dolcezza perché è quello che ricevono ancor prima di venire al mondo!e aggiungerei anche la disponibilità a venire in nostro soccorso sempre e comunque,anche quella immutabile nel tempo…e soprattutto la pazienza che hai nell’Educare i futuri genitori umani che è molto più di quella che ci vuole per i pelosetti….fate voi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *